Una mostra dedicata ad una donna – scomparsa a Rocca Di Papa (Rm) il 14 marzo del 2008, e di cui è in corso la causa di beatificazione – riconosciuta come una delle figure più influenti del Novecento in ambito spirituale, culturale, sociale e delle relazioni fra popoli, culture e religioni in virtù del suo impegno per il dialogo e la fratellanza universale.

ENTRATA GRATUITA
Visite libere e visite guidate, numero definito 8/10 persone alla volta.

È preferibile prenotare telefonicamente (tel. 0439 762557).