L’alpinismo a San Martino nasce con la prima guida alpina delle “Aquile”, Michele Bettega, il quale viene descritto dal barone Theodor von Wundt nel 1829 come un uomo coraggioso, intelligente, di grande allegria e con molte altre qualità oltre a quelle di guida alpina.

Negli anni successivi si sono aggiunte  figure importanti nella tradizione alpinistica, come Giuseppe Zecchini, Bortolo Zagonel e Antonio Tavernaro. Nel tempo altre generazioni appassionate per la montagna hanno fatto la storia delle Pale di San Martino, cimentandosi in scalate e nuove vie estreme.

Oggi l’alpinismo acquisisce un’importanza fondamentale per il turismo di San Martino, che offre svariate attività sulle montagne come trekking, arrampicate, ferrate, scalate sulle cascate di ghiaccio e molto altro ancora.

La Casa della Montagna – edificio giovane rispetto alle altre location dei Piccoli Musei a Primiero – ospita mostre temporanee ed eventi dedicati al nostro territorio e alla montagna.

Ultime notizie dai Piccoli Musei a Primiero

IL PROGETTO PICCOLI MUSEI A PRIMIERO

Piccoli Musei a Primiero è un progetto che promuove nuovi servizi dedicati alla comunità, alle associazioni locali e al turista, valorizzando il patrimonio culturale e il territorio del Comune di Primiero San Martino di Castrozza. I “Piccoli Musei” sviluppano i più importanti ambiti tematici, peculiari e caratterizzanti per la Valle, e realizzano degli spazi dedicati che diventano luogo di aggregazione, scambio e arricchimento culturale.

comune primiero san martino